SPS Italia

La fiera dell’automazione e del digitale per l’industria intelligente e sostenibile


Fiere di Parma - Padiglione 3 Stand F007

Dodicesima edizione per SPS Italia. La manifestazione dell’automazione e del digitale per l’industria intelligente e sostenibile avrà luogo a Parma dal 28 al 30 maggio 2024. Un’occasione unica per presentare i nostri prodotti e per confrontarci con il mercato al fine di generare valore per i clienti e promuovere una crescita sostenibile

TWIIST

L’innovativo trasduttore di posizione, primo del suo genere, con sistema brevettato per la misura basato su Effetto Hall a 3 dimensioni. TWIIST è disponibile nelle versioni multivariabile con uscita digitale CANopen e IO-Link e in versione monovariabile con uscita analogica. Grazie a queste sue caratteristiche uniche, TWIIST trova impiego in molti settori industriali e dell’idraulica mobile, dove consente l’implementazione di funzioni evolute di sicurezza.

Soluzioni Gefran IO-Link (grm, grp, grz, gpc, gslm)

Dispositivi intelligenti con archittetture basate su IO-Link, arricchiscono il portfolio Gefran.

La serie GR dei relè monofase a stato solido, offrono una piattaforma scalabile dalle prestazioni incrementali, con diagnostica integrata, per il controllo di resistenze elettriche nel riscaldamento industriale. Si tratta dei modelli GRZ, GRP-H e GRM-H, tutti caratterizzati da un design ultracompatto e da taglie di corrente da 15A a 120A. Si distinguono sul mercato per essere i primi relè al mondo con connettività IO-link e per la possibilità di essere facilmente configurati sul campo grazie all’App Gefran NFC (Near Field Communication). In particolare, i GRM-H integrano le caratteristiche tipiche di un power controller all’interno delle dimensioni di un SSR: permettono, infatti, di gestire carichi resistivi lineari e non lineari come MoSi2, Sic, SWIR, grafite e trasformatori. Sono inoltre dotati di una funzione Soft Start ancora più sofisticata per il controllo di lampade a infrarossi onde corte.

G-Mation G3

La nuova generazione di I/O su base EtherCAT G-Mation G3, dedicati alla gestione evoluta dei segnali in campo. La meccanica modulare permette un’installazione efficiente e garantisce una manutenzione semplificata: il modulo elettronico, per esempio, è separato dal terminale e permette di pre-cablare l’intero pannello elettrico. Gli I/O G3 completano i pannelli operatore G-Vision, con schermi multitouch capacitivi da 7” a 21”, nel contesto delle architetture di automazione G-Mation. Alte performance, modularità, scalabilità anche alle applicazioni più complesse e utilizzo di protocolli standard per garantire la massima interoperabilità: questi sono i concetti chiave delle soluzioni G-Mation full Gefran ideali per linee di estrusione della plastica e presse a iniezione.